0

0

Leucocitosi cane di 1 anno e 4 mesi
Salve, ho un cane di 1 anno e 4 mesi, un meticcio. Da tre giorni rifiuta il cibo e l'acqua.  Siamo andati dal veterinario tempestivamente ed è stato sottoposto a numerosissimi esami : emocromo, ecografia e test per le più comune malattie virali. Il cane è perfettamente vaccinati e i sintomi si sono presentati nell'arco di qualche ora. Ho tutti i test e la cura, inefficace, che sta facendo in questo momento. I globuli bianchi continuano a salire anche sotto cura antibiotica.
Author: Vetclick Category: Behavioral Medicine Animal: Dog Created at: 12/02/2021

Your Answer

To be able to answer this question you ll need to be a registred user.

Answers

Author: Petwave S.R.L. - 12/02/2021

Buongiorno

È un maschio o femmina? Se è una è stata esclusa la piometra? Va al bagno regolarmente? Ha febbre? Occorre capire questi globuli bianchi se hanno segni di cellule giovani o tossiche ed andare ad esplorare la cavità addominale mediante esami radiologici e/o ecografici 

mi tenga aggiornata

saluti 

Author: Petwave S.R.L. - 12/02/2021

Grazie per la risposta tempestiva. È un maschio, è stato sottoposto ecografia in cui si è evidenziata solo la milza ingrossata e infiammata e lievemente il pancreas, va al bagno regolarmente.  Al momento sta assumendo per endovena Rocefin, Marbocyl e Antra e Ranitidina, da ieri è stato aggiunto il cortisone sotto cute per via di una anemia che si è manifestata negli ultimi due giorni. Questo è l'unico sintomo che si è evidenziato da quando il cane ha cominciato a stare male. Gli ultimi due test che mancano sono Filaria e Anemia emolitica. 

Le allego i risultati delle analisi fatte fino al 24 febbraio

https://ibb.co/ggT80a

https://ibb.co/jhxqDv

https://ibb.co/nOTVDv

https://ibb.co/eRr6mF

https://ibb.co/fa7e6F

https://ibb.co/eTFctv

https://ibb.co/bWYmmF

Author: Petwave S.R.L. - 12/02/2021

Buonasera 

i file che mi ha inviato non sono cliccabili potrebbe girarmeli per posta alla mla mail

[email protected]

L Anemia potrebbe essere secondaria all infiammazione

grazie