1

0

Problemi digestivi nei gatti

I gatti possono soffrire di una grande varietà di problemi digestivi tra cui diarrea, gonfiore, costipazione e ostruzione intestinale. Nel peggiore dei casi l’ultimo disturbo può essere pericoloso per la vita e quindi richiede una cura istantanea anche ricorrendo alla chirurgia.


 


I problemi digestivi come gonfiore o diarrea non sono disturbi veri e propri, ma segnali di un problema di salute. Infatti si manifestano con altri sintomi e non è sempre facile trarre conclusioni sulla loro causa reale.


Possibili cause dei sintomi


Se il tuo gatto soffre di disturbi digestivi, ci sono diversi fattori scatenanti: probabile che abbia un po’ lo stomaco sottosopra o un’infezione gastrointestinale. In entrambi i casi ci sono delle cure capaci di far guarire rapidamente il tuo amico a quattro zampe.


 


Oppure, il gatto potrebbe avere dei parassiti intestinali come i vermi o la giardia, o potrebbe soffrire a causa di una gastrite o pancreatite.


 


Inoltre, le intolleranze e le allergie alimentari sono spesso responsabili di problemi digestivi nei gatti, ma solo una visita dal veterinario può determinare ed eliminare il vero problema responsabile del disturbo.


Quando è necessario andare dal veterinario?


Se il tuo gatto soffre di diarrea o costipazione per un breve periodo, non c’è da preoccuparsi. Quando i sintomi tendono a scomparire, non è necessario andare dal veterinario,se invece i problemi persistono per diversi giorni oppure si manifestano altri sintomi che indicano il peggioramento del disturbo allora si rende necessaria una visita.


 


Il medico può esaminare il gatto e trovare la causa esatta dei sintomi e determinare quali misure devono essere prese. Ricorda che i problemi digestivi possono degenerare, una forte diarrea può provocare disidratazione e un’ostruzione intestinale non curata può causare un danno permanente o addirittura essere fatale per il tuo gatto.


Una dieta equilibrata per un sistema digestivo sano


Poiché le cause scatenanti sono tante, va da sé che i problemi digestivi nei gatti non possono essere evitati del tutto, tuttavia, si può fare molto per promuovere una digestione sana.


 


A questo scopo, una dieta equilibrata con cibo di alta qualità gioca un ruolo decisivo, scegliendo del cibo senza glutine a base di ingredienti naturali, si può ridurre il rischio di intolleranze e garantire un ottimo apporto nutritivo al tuo gatto, e si riduce il rischio di problemi digestivi.


I love my cat per proprietari coscienziosi


Sullo shop online Zooexpert troverai prodotti naturali della linea I love my cat e rappresentano la soluzione perfetta se vuoi per il tuo gatto una dieta equilibrata in grado anche di sostenere il suo sistema digestivo. Il cibo non contiene cereali o conservanti artificiali né aromi, anzi contiene un'elevata proporzione di carne o pesce altri ingredienti facilmente digeribili.


 


La linea include anche cibo ipoallergenico a base di proteine degli insetti delle larve di mosca soldato nera (Hermetia illucens) adatto a chi soffre di intolleranze alimentari. Questa è la soluzione ideale per contrastare i problemi digestivi provocati da allergie e intolleranze alimentari e per fornire al tuo gatto il giusto apporto di proteine animali di cui ha bisogno.


 


Oltre al cibo di alta qualità, Zooexperte offre anche vari integratori alimentari buoni per una digestione sana, come ad esempio Gastro Relax per gatti con diarrea o Vermal powder per creare un ambiente intestinale ostile per vermi e giardia.


Conclusione


I problemi digestivi del tuo gatto possono avere diverse cause, in caso di dubbi dovresti rivolgersi subito al veterinario. Ad ogni modo il cibo di buona qualità e gli integratori serviranno a ridurre i rischi di avere problemi digestivi e potranno proteggere in modo naturale il sistema digestivo del tuo gatto.


 

Author: Svitlana Pavlyuk (1) Category: Health Animal: Cat

Your Comment

To be able to comment this post you'll need to be a registred user

Comments

Andrea Sozzi - (6) 17/11/2021

Benvenuta su Petwave Svitlana, l’articolo è molto interessante grazie!
Gli integratori alimentari devono essere assunti tra un pasto e l’altro o possono essere mescolati all’interno della ciotola ?

Svitlana Pavlyuk - (1) 17/11/2021

Ciao Andrea! Molte grazie per le lodi!

Entrambi sono possibili, non fa differenza il modo di azione.

Andrea Sozzi - (6) 25/11/2021

Perfetto grazie per la risposta!
Hai qualche consiglio anche per i cani?
Ti segnalo un post di Lorenzo sempre qui sul blog in cui chiedeva qualche informazione a riguardo https://petwave.it/blog/post/811

Grazie ancora e buona giornata!!

Svitlana Pavlyuk - (1) 25/11/2021

Buongiorno!

Sì, ho anche qualcosa per i cani. :-) Posso raccomandare il cibo per cani a base di insetti e alcuni integratori come Gastro Relax e la polvere Vermal di Bellfor.