0

0

Pulci cane: 5 consigli per eliminare le pulci dal tuo cane i

Le pulci costituiscono un problema sempre più diffuso in Italia. Fino a poco tempo fa questo parassita proliferava soprattutto durante l'estate; oggi, invece, anche a causa dei recenti cambiamenti climatici che favoriscono la presenza delle pulci anche in altre stagioni, specialmente in alcune regioni della nostra penisola.


Con questi utili consigli vi spiegherò i metodi migliori per eliminare le pulci dal nostro cane. Non vi resta allora che seguirci passo passo lungo questo articolo.


Prima di tutto bisogna essere in grado di riconoscere le pulci, capire come sono fatte e sapere se il cane adesso è infestato dalle pulci. Per rispondere a tutte queste domande vi invito a leggere il nostro articolo:


PULCI CANE: 5 CONSIGLI PER RICONOSCERE LE PULCI SUL TUO CANE IN BREVE TEMPO


Ora vi illustrerò alcuni consigli per eliminare le pulci dal vostro cane in poco tempo.


Per eliminare le pulci dobbiamo utilizzare dei prodotti contro questi parassiti che possono essere sostanze farmacologiche oppure naturali.


La lista di prodotti antiparassitari per cani e gatti è così ampia da rendere difficile la scelta. Nel dettaglio, i principali sistemi di prevenzione delle pulci sono:



  1. Collari antipulci farmacologici

  2. Fialette spot-on farmacologiche

  3. Spray farmacologico

  4. Shampoo farmacologico

  5. Compresse farmacologiche

  6. Collari naturali

  7. Fialette naturali

  8. Spray naturali

  9. Shampoo naturale


La mia scelta preferenziale ricade sempre su un prodotto farmacologico coadiuvato da un prodotto naturale; così facendo, infatti, è possibile raggiungere livelli di prevenzione davvero importanti senza intossicare l'animale. La scelta tra un prodotto farmacologico e uno naturale dipende da voi e dalla vostra famiglia.


Per le famiglie con bimbi piccoli a contatto con il cane è consigliato l'uso di prodotti naturali. In alternativa, si possono utilizzare prodotti farmacologici purché si presti attenzione ad allontanare il bambino dall'animale fino a quando il prodotto non sarà completamente assorbito dalla pelle dello stesso.


Un altro valido motivo per utilizzare prodotti naturali è dover tener conto di eventuali condizioni allergiche di alcuni soggetti rispetto alle molecole farmacologiche.


A differenza dello shampoo (ha minore efficacia), i collari, le fialette e le compresse farmacologiche assicurano un'ottima efficacia e altissimi livelli di sicurezza. 


Di seguito vi illustreremo nel dettaglio i prodotti naturali contro le pulci ed alcuni rimedi pratici "Fai da te" realizzabili comodamente a casa.




PULCI CANE - PRODOTTI NATURALI E FATTI IN CASA


In commercio sono disponibili davvero molti prodotti antiparassitari e ciascuno di loro presenta pro e contro. Come raccomandato in precedenza, per assicurare una prevenzione eccellente, sarebbe ideale combinare l'azione di prodotti farmacologici con prodotti naturali. Ciò è possibile nel caso non vi troviate in situazioni particolari esaminate in precedenza (bambini o allergie), cioè casi motivati in cui soltanto il prodotto naturale rappresenterà la scelta ideale per voi. Naturalmente è importante sottolineare che grandi infestazioni di pulci non si eliminano facilmente con i soli rimedi naturali; in ogni caso, questi rappresentano sempre un'ottima soluzione in via preventiva.


Abbiamo detto che esistono:



  • Collari antipulci naturali

  • Fialette antipulci naturali

  • Spray antipulci naturali


Tutti questi prodotti si trovano facilmente in commercio e la loro efficacia è garantita da alcuni oli essenziali. 


E' possibile realizzare in casa rimedi naturali utilizzando oli essenziali di normale uso quotidiano? La risposta è si, vediamo come.


PULCI CANE - ANTIPULCI NATURALE FATTO IN CASA


Con questa guida realizzerete passo passo il vostro antipulci naturale "Fai da te".



  1. Triturate due tazze di rosmarino fresco e versatele in un litro di acqua;

  2. Bollite il tutto per 30 minuti;

  3. Aspettate che si raffreddi un po' e filtrate l'acqua dalle foglie di rosmarino;

  4. A questo punto, aggiungete 4 litri di acqua alla soluzione ottenuta dopo la filtrazione;

  5. Bagnate completamente l'animale e lasciatelo asciugare senza strofinare panni;

  6. Potete utilizzate un pettine antipulci, a denti stretti, per pettinare l'animale.


PULCI CANE - COLLARE ANTIPULCI NATURALE FATTO IN CASA


E' possibile realizzare un collare antipulci naturale simile a quelli presenti in commercio, ma dovrete tener conto che la protezione garantita nel tempo è abbastanza bassa; la sua durata varia da 4 a 7 giorni. Inoltre, è bene precisare che tale espediente ha una funzione esclusivamente repellente e non uccide le pulci.


Ma vediamo come realizzarlo:



  1. Scegliete un collare qualsiasi da far indossare al proprio cane;

  2. Aggiungete un olio essenziale scegliendo tra: olio di neem, eucalipto, citronella o lavanda.


PULCI CANE - SPRAY ANTIPULCI NATURALE FATTO IN CASA


Un altro sistema che può essere realizzato in casa è lo spray antipulci naturale. Quelli presenti in commercio sono principalmente a base di olio di neem, ma vi faremo vedere come realizzare il prodotto a casa e variando l'uso di oli essenziali.



  1. Utilizzate come base l'olio di neem, circa 30 ml.

  2. Aggiungete all'olio di neem, alcuni oli essenziali a scelta tra: lavanda, citronella, menta piperita, bergamotto e geranio.

  3. La diluizione deve essere circa al 2%. Ciò significa aggiungere 12 gocce di oli essenziali in 30 ml di olio di neem


Secondo un vecchio "rimedio della nonna" (che probabilmente al giorno d'oggi ormai non ha più molto senso di esistere) un modo per contrastare la presenza delle pulci consiste nell'applicare sul pelo del cane del lievito alimentare, ma fate attenzione perchè il vostro cane non gradirà affatto l'odore.


Siamo arrivati finalmente alla conclusione di questo articolo, spero che vi abbia dato tante nuove informazioni che non avevate. 


Se ti è piaciuto l'articolo ISCRIVITI AL SITO per rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie del mondo animale.

Your Comment

To be able to comment this post you'll need to be a registred user

Comments